©
 
diacroniemotive:

«Perchè Berlinguer era una brava persona»